Nazionale di Calcio San Marino

20 Settembre 2020

Dove mangiare a Rimini
Dove dormire a Rimini
Aziende e servizi a Rimini
Spiagge e bagnini a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini

San Marino. A Varsavia non solo calcio, Vitaioli e Bollini incontrano i bambini arrivati da un ospedale

Non solo calcio a Varsavia. Matteo Vitaioli e Fabio Bollini dopo l’allenamento  hanno incontrato, in rappresentanza della Nazionale di San Marino, tre
ragazzi arrivati al National Stadium da un ospedale di Varsavia nel
quale sono ricoverati per curare il cancro.

Ai ragazzi hanno regalato autografi e gadget della Nazionale scambiando abbracci e sorrisi.

Matteo Vitaioli (Attaccante della Nazionale):

“Siamo dei privilegiati e a volte ce ne dimentichiamo. L’incontro che io e Fabio abbiamo avuto stasera con questi ragazzi mi ha colpito tantissimo. E’ bastata una nostra stretta di mano e i loro sorrisi si sono accesi. Certo, tutto questo deve farci riflettere. Noi giochiamo in questo contesto, sotto i riflettori delle TV di mezzo mondo e a volte ci permettiamo anche di lamentarci per delle stupidaggini, loro non sanno quanto gli resta da vivere ma hanno affrontato il freddo di Varsavia per venirci a salutare. Mi hanno promesso che domani sera verranno allo Stadio e faranno il tifo per noi, se riuscirò a capire dove sono seduti gli lascerò la mia maglia e chiederò agli altri ragazzi di fare la stessa cosa”. [c. s.]

 

 

Libertas.sm – RSS Feed

38 visualizzazioni